URBS PICTA – Il sogno, la frattura, le immagini

In occasione della XV Giornata del Contemporaneo, in collaborazione con la Fondazione Filiberto e Bianca Menna, gli Amici FondazioneMenna e il Museo FRaC di Baronissi, la mostra fotografica di Antonio Duke Caporaso e Jacopo Naddeo “URBS PICTA – Il sogno, la frattura, le immagini” curata dal prof. Massimo Bignardi, verrà inaugurata presso le sale della Fondazione Menna (via Lungomare Trieste 13, Salerno) sabato 12 Ottobre 2019 alle ore 18:30.

…A volte un sogno, un’utopia, si può avverare anche tra l’incuria e l’abbandono. E dall’incontro surreale tra arte e degrado può nascere qualcosa di buono: un primo passo verso la rigenerazione, sociale ed estetica.

 

 

 

 

 

URBS PICTA

18 ottobre 2019 ore 17 tavola rotonda • sala conferenze Fondazione Menna

Urbs Picta
L’arte della città: attualità e destino

La città fa da sfondo alle prospettive che l’arte disegna al suo futuro; una città ambiente, dunque non solo architettura, quanto misura di relazioni che s’intrecciano come trame del vissuto quotidiano, intercettando nuovi spazi all’esistenza, nuovi luoghi all’immaginazione sociale. La città è un unicum dal quale difficilmente possiamo staccare delle parti, in pratica circoscrivere o, peggio ancora, isolare tra loro i segni del tempo, della sua metamorfosi che la consegna al presente. Un unicum la cui identità oggi, però, rischia di perdere definiti- vamente la sua riconoscibilità, il suo tempo immaginativo; non solo delle metropoli, bensì e maggiormente delle città ancora ‘provincia’, vittime sacrificali della vocazione alla cementificazione, dal dopoguerra cavallo di battaglia della politica.

La tavola rotonda alla quale sono invitati amministratori pubblici, artisti, storici dell’arte contemporanea, critici, architetti e sociologi, mira a riproporre un tema centrale al centro del dibattito e dei progetti.
Un incontro che è stato sollecitato dalla mostra “Urbs picta” che presenta il lavoro fotografico che Antonio Caporaso e Jacopo Naddeo hanno condotto in questi anni, documentando il grande patrimonio delle architet- ture industriali della seconda metà del XX secolo in area salernitana, oramai completamente in abbandono. La mostra promossa dal FRaC,Baronissi è stata accolta dalla Fondazione, in occasione della Giornata del contem- poraneo promossa dall’A.M.A.C.I.

È oramai chiaro, da decenni, che allo sviluppo dell’arte contemporanea la fotografia abbia dato il contributo maggiore sul piano della conoscenza; un contributo che non era quello suggerito dalla sua capacità di offrirsi come riproduzione fedele del reale, quanto di restituire una sua immagine astratta e trasformata.

Saluti

Vincenzo Napoli – Sindaco di Salerno
Claudio Tringali – Presidente Fondazione Bianca e Filiberto Menna
Tonia Willburger – Assessore alla Cultura

Interventi
Arch. Pasquale Caprio – Presidente ordine architetti Salerno
Dott.Andrea Prete – Pres. Ass industria Salerno e Presidente Camera Commercio Salerno Tavola rotonda
Massimo Bignardi – Professore di Storia dell’arte contemporanea, Università di Siena AngeloCasciello Artista
Massimo Corsale – Professore Emerito, Università di Salerno
CarmineSpirito – Architetto

URBS PICTA – Il sogno, la frattura, le immagini