Fotografia di una storia. 1968-2018

Dal 1 all’8 marzo la Fondazione Filiberto e Bianca Menna ospita “Fotografia di una storia. 1968-2018. Femminismo e movimenti delle donne a Napoli e in Campania“.

La mostra, a cura di Luisa Festa, è promossa dal Consiglio Regionale della Campania, dalla Consulta per la Condizione della Donna, dalla Commissione per le Pari Opportunità e dall’Osservatorio sul fenomeno della Violenza sulle donne.

Le donne non sono tutte uguali; percorsi di crescita, le forme rappresentative, la memoria storica, sono diversi per ognuna di noi. Ciononostante sappiamo per esperienza che i conflitti per le diverse appartenenze sono per noi una risorsa utile, non solo per andare avanti, ma per far sì che il nostro lavoro non produca mai la riduzione ad un’unica voce, pensiero, progetto”. Lucia Mastrodomenico

 

 

Programma

1 Marzo 2019 – ore 16.00
Presentazione Mostra e brindisi inaugurale con
Claudio Tringali – Presidente Fondazione Menna
Vincenzo Napoli – Sindaco di Salerno
Eva Avossa – Vice Sindaca e Assessora alla Pubblica Istruzione Comune di Salerno
Gaetana Falcone – Assessora Pari Opportunità Comune di Salerno
Anna Petrone – Consigliera di Parità Provincia di Salerno
Maria Rosaria Pelizzari – Direttrice OGEPO Università degli Studi di Salerni
Raffaelina Marinucci – Presidente Associazione “In Movimento”
Antonia Autuori – Presidente Fondazione della Comunità Salernitana Onlus
Rosa D’Amelio – Presidente Consiglio Regione Campania

 

2 Marzo 2019 – ore 18.00
Presentazione del libro “Siamo qui – Storie e successi di donne migranti“, prefazione di Piera Degli Esposti, di Giusi Sammartino
Ne discutono con l’autrice:
Eva Avossa – Vice Sindaca e Assessora alla Pubblica Istruzione Comune di Salerno
Maria Giustina Laurenzi – Regista
Tatiana Nogailic – Presidente Associazione “Assomoldave”
Modera: Raffaelina Marinucci – Presidente Associazione “In Movimento”

 

La Mostra si terrà dal 1 all’8 marzo 2019 presso la sede della Fondazione Filiberto e Bianca Menna in via Lungomare Trieste 13.

Fotografia di una storia. 1968-2018